mercoledì 14 luglio 2010

Ritorno al naturale

Da quando Tommy ha la dermatite ho provato per lui un sacco di prodotti, dalle creme ai detergenti ai detersivi...di tutto di più..spendendo un capitale..alla ricerca del prodotto miracoloso.
In questi ultimi tempi, stufa di lasciare al farmacista ingenti somme di denaro, ho optato per prodotti semplici ma funzionali, seguendo anche consigli sparsi qui e là sul web.
Ad esempio per il lavaggio veloce a mano di cose piccole tipo bodini e bavaglini (che in questo periodo sporchiamo a raffica!!) ho provato questo sapone di marsiglia. Ne avevo letto qualcosa qua ed effettivamente si è rivelato un buon acquisto: economico, delicato, profumato.
Per il lavaggio in lavatrice avevo provato le nocine detergenti che tempo fa sono state provate anche da mamma C. e mamma F. Mi hanno dato un buon risultato su capi non troppi sporchi ma con l'inizio dello svezzamento e le pappe spiaccicate dapperttutto avevo bisogno di un detergente più efficace. Ecco che ho provato il sapone Alga. Se ne parla qui. E' naturale, ecologico, delicatamente profumato, solo non è proprio a km zero perchè l'olio di cocco arriva da molto lontano. Ne ho tagliato un pezzetto e l'ho messo in lavatrice insieme ad un misurino di perborato naturale. Qua c'è una ricetta per rendere questo sapone liquido.

Per delle frizioni veloci, in questo periodo di caldo estremo, sto usando questa acqua di lavanda davvero molto delicata che pulisce bene e disinfiamma la pelle arrossata di Tommy. L'ho acquistata qui.

Infine un'amica in questi giorni mi ha portato questa crema fatta da una signora. E' naturalissima, è fatta con aloe macerata in oleolito di lavanda e cera vergine. E' un po' untuosa ma funziona benissimo sulle pieghe infiammate di Tommy, dandogli ristoro..
Inoltre lundì alla Biobottega ho acquistato una collanina di ambra per Tommaso. Me ne aveva parlato una mamma tempo fa dicendomi che allevia il dolore della dentizione e cura le infiammazioni. Tommy è tre giorni che la porta, sta dormendo molto tranquillo e le piaghe rosse sotto il collo si sono attenuate..mi hanno detto che l'ambra è una resina che raccoglie l'infiammazione che si presenta sotto forma di aumento del calore corporeo dando sollievo a chi la porta...
Sarà suggestione o tutto questo naturale serve a qualcosa???



11 commenti:

Mamma C ha detto...

uh che bel post naturale, e grazie per la citazione.. Col sapone di marsiglia (quello buono però, vedo che anche tu stai attenta all'INCI) mi sto trovando benissimo e continuerò così. Anche Matteo ha portato la collanina 'ambra per mesi, non ha mai avuto fastidi forti ai denti, ma dopo un anno ho scoperto che era tutta di plastica, altro che ambra!! Quindi non so se essere scettica o meno :D Sno curiosissima di seguire la vostra esperienza in merito! (PS: un dentista mi suggeriva di dargli da masticare il gambo del sedano, molto ricco di antidolorifico naturalissimo!!) In bocca al lupo! :)

Sibia ha detto...

Le noci lavanti non lavano un tubo (io le ho usate per due anni e poi ho scoperto che chi aveva fatto un test serio di lavaggio aveva dimostrato che lavavano quanto l'acqua calda, per cui non servivano a nulla)
e occhio al perborato che inquina un sacco! Puoi usare del percarbonato (ma è difficile da trovare), io ho preso lo sbiancante della ecor (che è costituito da percarbonato, citrati..)
Bella l'acqua di lavanda!!!! :)
Hai fatto benissimo a smettere di usare prodotti di farmacia: speso sono pieni di petrolati e schifezze e da dermatitica so bene che non servono ad un tubo (magari subito ssembra di sì, ma poi tutto ritorna peggio di prima)
un abbraccio grande

Mamma C ha detto...

@sibia: è la conclusione cui siamo arrivate anche noi :)) Infatti le mie noci stanno soggiornando in cucina, sopra la lavatrice, aspettando che da sole trovino l'immondizia :DD

Sibia ha detto...

@ mamma C: anche le mie stanno aspettando di trovare la via dell'immondizia! :D

valentina ha detto...

@Sibia e mamma C:ma povere nocine..sono così simpatiche ;))
@Sibia:oops, ho sbagliato.. uso una candeggina in polvere con percarbonato dell'almawin

kosenrufu mama ha detto...

che bello avere un riscontro reale sulle collanine di ambra, ho letto che hanno anche molti altri effetti benefici, ne prenderò una anche io per i miei cuccioli, grazie per i consigli preziosi!

Cicabuma ha detto...

Hai fatto benissimo a convertirti al naturale!!! Ne sappiamo qualcosa in questa casa. Dopo mesi di cure allopatiche che hanno dato scarsissimi risultati e molti problemi collaterali, adesso mio marito ha detto STOP. Lunedì va da un agopuntore e proverà con l'omeopatia. In casa ormai è praticamente tutto naturale ed ecologico. Non so se serva per il problema di Roberto, ma fa bene a prescindere!!! Meno ci circondiamo di schifezze chimiche e meglio è.
Un bacino a Tommy e uno grande a te.
Francesca

Nuvole ha detto...

il pupone ha avuto un bel po' di dermatite da allattamento le prime settimane, e ha tratto giovamento (molto) dai bagnetti con l'amido di riso, che uso ancora quando fa molto caldo. nel giro di due giorni il rossore è passato e poi sono scomparse le bollicine. (il pediatra invece gli aveva prescritto una pomata che non ho mai usato).
l'hai provato?

MammaMaggie ha detto...

L'amido ha funzionato anche per Superbaby, che suda come una fontanella e si è tutto arrossato. In realtà il tuo post ha riacceso i miei sensi di colpa, perché ieri, dopo tre giorni che SB dormiva male a causa del raffreddore, ho ceduto e gli ho dato qualche goccia del collirio con antibiotico che il mio pediatra mi ha consigliato per liberargli il naso. è stato molto meglio, ha riposato, e oggi è vivace e ridacchione come al solito. mi tengo il risultato positivo, insieme al buon proposito di non dargliene più! Baci

Daniela ha detto...

Vale sei bellissima nelle foto del battesimo!! :-) anche io sapevo che l'ambra é anti infiammatoria ma non lho mai usata..

simplymamma ha detto...

quanti consigli. ogni tanto ho usato il sapone di marsiglia ma quello al'olio di cocco mai. è la prima volta che leggo questo blog, bello. tornerò a trovarti.