giovedì 1 gennaio 2015

Nuovi inizi

Sì lo so, ho appena scritto ieri sera. Ma non volevo finire come l'anno scorso e abbandonare questo blog di punto in bianco quindi che questo post sui nuovi inizi mi sia di buon auspicio!

Voglio ricordare il 2014 mese per mese....
GENNAIO: una brutta e debilitante influenza mi tiene a casa per dieci giorni; tosse, febbre, bronchite mi fanno compagnia...che bell'inizio di anno ma probabilmente dovevo sfogare rabbia e frustrazione a lungo represse...
FEBBRAIO: festeggio Imbolc con il mio gruppo wicca, una serata meravigliosa fatta di sorellanza, amore, condivisione e magia all'alba di una nuova stagione che pian piano rinasce. Mio marito, contemporaneamente, ha un brutto incidente in moto in Germania mentre sta andando ad un raduno e io aspetto a casa sue notizie con il cuore in gola.
MARZO: piove sempre e fa ancora freddo. Partecipo a Trivia 2014, la giornata è piovosa ma tanti seminari interessanti mi coinvolgono soprattutto quello sulle pietre e i cristalli magici. Il rituale finale di Oestara mi da' serenità e certezza che sto piantando dei buoni semi per il futuro.
APRILE: continua a piovere e fare freddo. Festeggiamo pasquetta tutti divisi, che tristezza...Tommy con i nonni, io a casa che non sto molto bene, il marito con il suo club di motociclisti.
Partecipiamo ad un matrimonio.
MAGGIO: sembra arrivare l'estate ma non è ancora così caldo. Io intanto sono entrata in una nuova coven, si studia tanto, si lavora molto e io sono sempre più convinta di questo percorso. Si festeggia Beltane.
GIUGNO: l'estate dov'è??mah...festa di fine anno di Tommy che canta e poi si gira dicendomi "Mamma, rock'n'roll!!!". Si festeggia Litha e il solstizio d'estate.
LUGLIO: partiamo per le vacanze, un mese al mare. Il tempo non è per niente clemente: pioggia, freddo.....ma che estate è??? Io ho sempre l'ansia che mi accompagna per tutto il mese...non so perché...tornati dal mare partecipiamo ad un altro matrimonio di amici e io sfoggio un bellissimo vestito rosa anni '50! (e tutti, guardando le foto pensano che mi sia sposata!)
AGOSTO: si festeggia Lammas. Mese di solitudine al lavoro. Sono sempre sola, non ho molti contatti, il marito lavora di più e io sono spesso al parchetto dietro casa con Tommy...
SETTEMBRE: finalmente la gente torna dalle vacanze! E io mi sento un po' più attiva....ho voglia di fare nuove cose....partecipo al convegno annuale sul druidismo e la stregoneria e scopro il meraviglioso cammino spirituale delle sacerdotesse di Avalon....e sogno Glastonbury!
OTTOBRE: ci si prepara per Samhain e per il rituale. E' il momento dell'anno che preferisco!
NOVEMBRE: il lavoro con la coven si intensifica. Più appuntamenti, più cose da studiare.
DICEMBRE: superlavoro in negozio, stress come tutti gli anni e...chiudiamo il cerchio con una bella influenza!

Ecco il mio anno in breve!
Ed eccoci di nuovo a Gennaio, nome che deriva da Ianus detto "bifronte" perché era una divinità rappresentata con due volti uno vecchio con la barba (il passato), uno giovane (il futuro).
Questa divinità per i Romani proteggeva i nuovi inizi, i passaggi, le iniziazioni; il suo tempio aveva una doppia porta, chiusa nei periodi di pace, aperta nei periodi di guerra.
Questo  il mese per dedicarsi ai rituali di cambiamento, per cercare stabilità, per rompere legami passati di cui vogliamo disfarci, per purificare, proteggere....però l'1 gennaio non è un giorno consigliato per i rituali quindi oggi riposo e basta!
(informazioni tratte dal libro "Almanacco, il tempo della magia" di Devon Scott)

Io oggi apro questa giornata con questo libro di cui tempo fa ne parlava Daniela in un suo post...
E' un libro di attività legate al culto della Grande Madre da fare insieme ai bambini....spero che mi sia di spunto per questi mesi!


4 commenti:

Barby1975 ha detto...

Ciao Valentina tanti cati auguri di Buon Anno anche a te e alla tua famiglia ! Ho preso anche io questo libro su amazon ma devo ancora iniziare a leggerlo .

Claudia ha detto...

Innanzitutto buon anno!! Come sempre la vita ci regala alti e bassi ma vedo che hai iniziato un'esperienza molto importante come quella di far parte di una coven! In passato sarebbe piaciuto molto anche a me ma da qualche anno ho capito che forse la strada solitaria è l'unica per me o sarà anche che dalle mie parti è un mortorio parlando dal punto di vista spirituale e pagano? >_< Grazie mille per la dritta su quel libro! Andrò a cercare maggiori informazioni, mi ispira molto!!

L'odore dei desideri ha detto...

Buon nuovo magico 2015 cara Valentina!
E' stato bello rileggere il tuo 2014.
Questo libro mi ispira parecchio, grazie.
Un abbraccio
Lena

franca rita ha detto...

Mi sono persa nel leggere il tuo bello e ricco diario ....Auguro a te e ai tuoi cari serenità , prosperità, felicità per tutto l'anno nuovo Buon 2015 e oggi Buona Epifania!!!!