domenica 11 luglio 2010

caldo, stanchezza e battesimi...

Sono stanca..stanca di sentirmi dire che la dermatite di Tommy è un fatto psicosomatico...che lui assorbe tutta la mia ansia e i miei problemi..quando io invece sono felicissima di avere un bambino così..che mangia dorme e cresce..se sono ansiosa è perchè lo vedo tormentato da questa dermatite che non lo lascia riposare e appena giro gli occhi lui si gratta tutto fino a farsi sanguinare...sono stanca di sentire gente sconosciuta che mi chiede "ma è tutto graffiato questo bambino??ma chi lo graffia??"...sono stanca di sentire commenti inutili della gente "ehhh, è uno sfogo del caldo" "ehhh è colpa del latte..dagli solo camomilla"...sono stanca di tutto e di tutti..lo so che il primo anno di vita del bambino è il più difficile e faticoso ma la gente che mi sta intorno non mi aiuta affatto e io sto diventando iper suscettibile..non sono mai stata così..vorrei andare a vivere su un'isola deserta...e in più oggi c'è il battesimo di Tommy e devo far fronte a più di 40 persone...ce la farò????Pensatemi tanto....
Buona domenica a tutte voi..

8 commenti:

Martina e Matteo ha detto...

Certo che ce la farai! Sarà un successo nesono sicura. Il tuo Tommy ti darà la forza di superare tutte le idiozie della gente!
Spesso riceviamo consigli non richiesti , dobbiamo solo trovare la forza di farceli scivolare. ( so che non è facile) :-)
Un bacio grande e un enorme in bocca al lupo per la fossa dei leoni di oggi! :-)

Sibia ha detto...

la dermatite atopica non è psicosomatica e nessuno sa bene a cosa sia dovuta: lasciali parlare e sbattitene!!!
Un pensiero grandissimo per oggi, facci sapere!!
un abbraccione forte :)

Antonella ha detto...

Vai dritta per la tua strada, chiudi le orecchie ;) e fai un bel respiro! Il Battesimo andrà benissimo e tu e Tommy sarete bellissimi... la gente sta parlando?? Io non sento niente!! ;) Ah, dimenticavo... augurissimi! :)

elettra ha detto...

in bocca al lupo! se ti puo' interessare, prova a buttare un occhio sul libro di Claudia Rainville "Metamedicina - Ogni Sintomo è un Messaggio", trovi una descrizione del lavoro di questa brava studiosa a questa pagina web
http://www.macrolibrarsi.it/autori/_claudia_rainville.php
io ho usato e uso il libro che ti ho indicato sopra, mi aiuta a capire il senso delle malattie e a vederle come segnali preziosi e non come afflizioni. Nell'elenco dei suoi libri ce ne sono alcuni dedicati al rapporto genitori-figli, magari potrebbero tornarti buoni. ancora in bocca al lupo e dai un bacio per me al tuo piccolino! Elettra

ha detto...

Lasciati scivolare tutto addosso. Fregatene della gente e di quello che dice. Pensa sol oa tè stessa e al tuo piccolo. ii serena il più possibile, in modo che certe frasi inutili non possano scalfirti. E' quello che sto cercando di fare io in questo momento, anche se la mia piccola nascerà solo a dicembre. Se comincio già ora, forse poi ci arrivo preparata! Un abbraccio!

Nuvole ha detto...

ma che ne sa la gente della dermatite atopica??
e della cura dei neonati in generale?
io mi sono sentita dire dai soliti sconosciuti che devo "aprire" io il pisellino a mio figlio sennò gli rimane chiuso. ma ti rendi conto??
facci sapere del battesimo, mi interessa particolarmente perchè tra poco toccherà a me... :)

MammaMaggie ha detto...

Come è andato il battesimo? Noi l'abbiamo fatto ad aprile e ancora riesco a 'toccare con mano' il sollievo del giorno dopo, l'idea del finalmente è andata! Facci sapere e per il resto fidati di te stessa, anche se magari ti senti un po' incerta: per il tuo bimbo è sempre la cosa migliore.

Nella mia soffitta... ha detto...

Eccheppizzaaa... la gente che parla solo per parlare... che non vede l'ora di mettere in mostra la sua presunzione...
Vale.. tu sei superiore a tutto questo... lascia che questi pensieri ti scivolino addosso... lo sai che sei una brava mamma.. Forza!

p.s. spero che il battesimo sia andato bene!