mercoledì 30 ottobre 2013

Leggiamo Agosto-Settembre-Ottobre

Questo vuole essere un post di riepilogo dell'iniziativa Leggiamo.....sì perché negli ultimi mesi sono rimasta incagliata a leggere lo stesso libro...che per la cronaca non ho ancora finitooo!!!
Il libro in questione è 2I pilastri della terra" lungo, lunghissimo, prolisso e lento!
Invece in questo mese ho letto "La via del Wyrd" di Beian Bates per la sezione Mondo- Nord Europa
E' un libro molto affascinante, parla del viaggio di un monaco nelle terre pagane inglesi. lui viene mandato per indagare sulle usanze e le credenze dei pagani per poi evangelizzare quell'area lì. durante il viaggio insieme ad uno stregone di quelle terre, si accorgerà di come la spiritualità pagana
in fondo abbia molto in comune con la spiritualità cristiana e durante la sua iniziazione si renderà conto di quanto si sia avvicinato al suo Dio pur percorrendo una strada diversa.....

Il riepilogo dei libri letti fino ad ora:
- Sezione MONDO
-ITALIA "Donne selvatiche" c. Risè, M. Paregger
-NORD EUROPA "La via del Wyrd" B. Bates
-NORD AMERICA "Il viaggio della strega bambina" C. Rees

SEZIONE ALFABETO
-A   S. Agarwal "La stanza degli spiriti"
-C   L. Castellani "Mamma senza paracadute"
-D   V. Diffembaugh "Il linguaggio segreto dei fiori"
-F    K. Follett "I pilastri della terra" IN LETTURA
-I     E. Ivey "La bambina di neve"
-R    K. Rush "Winter love"


SEZIONE INSIEME
- "La figlia della fortuna " I. Allende IN LETTURA

SEZIONE ISTINTO
- "Il giardino delle magie"
- "Mama tandoori"
- "Se io fossi una strega"
- "La mia vita ad impatto zero"
- "La ladra di coralli"
- "Prove di felicità quotidiana"



2 commenti:

La Locanda dei Libri ha detto...

Brava Valentina!
Anche a me succede che un libro non mi prenda. Sai che faccio? Passo ad un altro, magari non subito ma dopo il secondo tentativo fallito. =)
L'importante è coltivare il piacere della lettura e tu hai colto questa essenza. =) Non bisogna fare alcuna gara.... solo migliorarsi e leggere tante storie che possono portarci in mondi nuovi, diversi...farci conoscere storie avvincenti, luoghi e personaggi (veri o meno) sconosciuti.
A presto

Silyael ha detto...

Bello I pilastri della terra! Io l'avevo finito in tre giorni...e mia mamma, perché è il suo e me l'ha prestato, è rimasta di stucco! Beh, se un libro inizia bene anche se è lento, lo leggi volentieri :) lo stesso per la via del wyrd, io ho impiegato una settimana a finirlo. Bella la storia, bello tutto, ma non riuscirei a rileggerlo, almeno per ora. Diciamo che non mi ha entusiasmato molto.
Secondo me un libro deve essere scorrevole, e anche di facile lettura, è raro che abbandono un libro, ma alcuni sono da cestinare...
Vado a vedere i libri che hai letto :)
Buona giornata,
Phoenix