domenica 6 febbraio 2011

Una giornata di sole

Sole, oggi, splendido, caldo, da tanto atteso...
Una giornata fuori, il pranzo con i miei tesori in un agriturismo e poi una lunga passeggiata lungo lago...rigenerante!












 C'è ancora tanta strada per migliorare il mio umore, per allontanare la stanchezza...mi rendo conto che spesso mi irrigidisco e mi barrico dietro alla scusa della stanchezza e non riesco a godermi a pieno le varie situazioni. certo, in questo periodo Tommy ci sta dando molto da fare...spesso si sveglia la notte verso le 2 o le tre come quando era neonato...forse è in un periodo in cui ha spesso fame e anche di notte vuole un biberon di latte caldo!ma...che fatica!!!non ero più abituata a questi ritmi! Il giorno , poi, è un continuo gironzolare per casa, tirando fuori dai cassetti di tutto e di più...inoltre ha imparato a urlare per farsi capire;infatti di parole neanche l'ombra e queste urla sono veramente micidiali!
Vorrei solo riuscire ogni tanto a prendermi dei momenti liberi e fare qualcosa di bello e di creativo...piano, piano e con tanta organizzazione cercherò di farcela...
E voi cosa fate per rilassarvi e concedervi un attimo di pausa dalla vita che scorre?
Vi auguro un inizio settimana con calma....

9 commenti:

Claudia ha detto...

Cara Valentina...
avevo già letto nel tuo precedente post (anche se non ho tanto tempo per lasciare a tutti un commento) che questo è un periodo un po' particolare...
Io penso sia normale sai.... prima o dopo tutti abbiamo dei momenti in cui sentiamo di aver bisogno di staccare la spina per un attimo... un solo attimo... Ma come ben sai.... con un bimbo.. questo attimo non può arrivare!
Sono sicura che passerà... concediti questo momento senza sentirti troppo in colpa. Il tuo Tommy ti ama e ti amerà sempre... anche se la sua mamma è un po' più stanca e meno paziente in questo periodo!
Vedrai che se sarai la prima tu ad accettare questa "fase"... tutto scivolerà via più velocemente!
Ti mando un abbraccio grande!

regina87 ha detto...

Ma che bella giornata...una di quelle che "ci vorrebbe proprio".
Anche quì ieri c'era un bel sole forte, ma causa raffreddore supercosmico niente uscita! :(

Melie° ha detto...

wow che splendida giornata e che belli che siete...io per rilassarmi spazio da: lettura, cucucinare (lo adoro e mi rilassa smepre), fare giardinaggio, cucire le mie creaizoni in ecopelle... :-)

Potolina ha detto...

che belli!!! buona settimana!!

Nella mia soffitta... ha detto...

Cara Valentina... finalmente... brava!
Finalmente una giornata di sole, brava perchè ne hai approfittato per uscire, per respirare un pò di aria nuova, fresca!
Ehm.. io la notte sono ancora allenata con Davide che si sveglia ogni due-tre ore... Mi chiedo ancora come riesca a stare in piedi di giorno. Bha... sarà come dici tu.. una questione di allenamento! :)
Io per rilassarmi, per staccare un pò la spina prendo ed esco di casa. Tutti i pomeriggi (è quasi ora), prendo Davide ed usciamo a fare una passeggiata al parco. Lui si addormenta, io invece cammino con la musica nelle orecchie, cercando di isolarmi un pò da tutto quello che mi va un pò stretto, che mi è pesante.
Sono cicli... fino a pochi giorni fa ero tesa come una corda di violino. Stanca, stanchissima... scoppiavo a piangere per un nonnulla. Poi però arriva la boccata d'aria fresca, una coccola in più del mio Bambo, il sorriso del mio bambino.. ed allora ogni cosa si ridimensiona. Se posso darti un consiglio poi.. prendi magari degli integratori di vitamine.. in questo periodo sono un toccasana!
Ti abbraccio Vale cara.. per vederti ogni giorno più sorridente!

smurzy ha detto...

.....sai come mi rilasso io????
musica preferita a palla, doccia bollente, crema idratante, stirare i ricci con CALMA....senza marmocchietto (meraviglioso) nelle orecchie...
mio figlio ha 25 mesi....
sai da quando ho ripreso a farlo???

2 mesi!!!!!!!!!!!!!

da urlo, lo so...
ma sapessi ora la domenica mattina quell'ora e mezza come me la godo........

smurzy ha detto...

...scusa il commento continuava:

quindi, volevo dirti che basta pochissimo per staccare la spina e rilassarsi un pò, dimenticando l'essere "mamma" H24 ed essere semplicemente "Valentina".
e soprattutto CHIEDI. Chiedi al tuo lui di concederti TREGUA ogni tanto, per ricaricarti anche tu!!! vedrai che si allenterà la tensione anche con lui.... forza!!!!

sara t ha detto...

vale ma che bellissio lago :) dov'e'?io amo i laghi...
non da mamma ma da educatrice vorrei dirti che e' normale che i bambini passino momenti di crisi e regressione. da come descrivi tommy sembrerebbe che stia avendo uno scatto di crescita! spesso i bambini scalano questi alti gradoni e non e' facile per loro: anno molta fame, spesso regrediscono un poco per are uno scatto in avanti, fanno piu' fatica a dormire... e' normale. se pensi a quanto e' cambiato tommy da quando e' nato, quante cose ha acquisito...e'difficile assimilarle tutte per lui :)
bisogna avere pazienza, tenere duro e comprenderlo senza mai mollare la presa su propri rpincipi educativi ;)

e, spesso la crisi colpisce ance i genitori perche' non e' facile far fronte a questi periodi ancora piu' impegnativi dei bambini. tenete duro!!
fatelo per lui ma sopratutto per VOI due. chiedete aiuo se potete, qualcuno che vi tenga tommy per qualche ora e passeggiate, rilassandovi!

vi abbraccio
sara

tris ha detto...

Io sono perennemente stanca, ti capisco! Mi rilasso però di sera messi a letto i bimbi (rigorosamente presto, circa alle 20:30), ceniamo con calma appena arriva il marito e poi ci godiamo il silenzio e la pace sul divano davanti alla tv o a un bel libro...
Non è tanto ma ci aiuta! Coraggio!!!!!