martedì 3 luglio 2012

Il cerchio delle donne: uscire allo scoperto

 
 
Senza un particolare interesse, mi immergo nella lettura di un articolo sui bambù cinesi. Dopo aver piantato il seme, non accade nulla per quasi cinque anni- si vede soltanto un minuscolo germoglio. La crescita è interamente sotterranea: pian piano si forma una complessa struttura di radici, che si estende  nel terreno sia in verticale sia in orizzontale. Poi, alla fine del quinto anno, il bambù cinese cresce rapidamente fino a raggiungere l'altezza di venticinque metri.
Paulo Coelho, Aleph.

Care sorelle del Cerchio, quante volte siamo state bambù? In quanti aspetti delle nostre vite abbiamo preparato le radici con minuzia, in attesa di innalzarci fino all'inarrivabile? 
Facciamolo! In questa nuova meditazione proponiamo di osservare le nostre radici e dar loro fiducia per farci crescere. In quali campi abbiamo voglia di crescere, in quali sentiamo di aver nutrito abbastanza le radici per essere pronte a spuntare e mostrarci?

1 commento:

Rose Mel ha detto...

E' proprio quello che volevo sentirmi dire oggi..
Grazie :)