mercoledì 10 novembre 2010

Sogni di bambina


Quando ero alle elementari avevo scritto un tema su cosa volevo fare da grande.
Bisognava immaginarsi tra una ventina d'anni e descrivere il mestiere che si voleva fare.
Indovinate un po' cosa facevo io?? La mamma!!Va beh, quasi tutti tra i miei compagni ci immaginavamo con famiglia a carico, bambini ecc forse perchè ci identificavamo con la vita dei nostri genitori che a quei tempi erano ancora "vecchio stampo" senza divorzi o separazioni o senza lavori strani.
Io mi ero immaginata mamma di due bambini (un maschio e una femmina), già grandicelli cioè che andavano a scuola, un marito dedito al lavoro d'ufficio (ma quando mai???), e io che dopo aver accompagnato i pargoli a scuola correvo al Museo Egizio a fare la guida.
Beh, guida del museo non ci sono diventata anche se avrei potuto, ho pur sempre una laurea che mi avrebbe potuto permettere di lavorare in ambito "culturale", però ho una famiglia!
Tutto questo per dire, che sin da piccola non sognavo grandissime cose per me..volevo una vita semplice ma felice, lontano dai grandi riflettori..poi un po' più in là  ho desiderato fare il montatore video e l'ho fatto anche per un po'...sono stati gli anni più divertenti...ma con quel modo di vivere non avrei potuto farmi una famiglia...gli orari, le notti passate a lavorare, sempre in giro...
E voi, cosa sognavate di fare e cosa fate adesso?

8 commenti:

rocciajubba ha detto...

Esattamente quello che faccio!
Incredibile ma vero volevo occuparmi di ambiente. E mi occupo di ambinete e sicurezza sul lavoro.
Volevo aver euna famiglia e ce l'ho.
VOlevo due figli, quelli mancano, sono ferma a una.
Ma finchè c'è vita (e ovuli)...

Patrizia ha detto...

quando ero piccola sognavo di fare la maestra e quella poverina di mia sorella doveva sorbirsi sempre le mie lezioni e fare i compiti!!! e adesso faccio l'insegnante ... ho realizzato il sogno di quando ero piccola ... ho faticato perchè dopo aver preso il diploma magistrale non ho subito avuto un posto di lavoro nella scuola, ma adesso ci sono e insegno ai bambini!!!
Patrizia

Frida ha detto...

Io forse sogno troppo. Mi appassiono sempre tanto ai miei sogni...
Ho studiato per fare quello che sognavo di fare, ma lo faccio saltuariamente ( se no morirei di fame).
Da quando sono mamma però ho nuovi sogni su cosa voglio fare "da grande"... chissà..

MammaMaggie ha detto...

Cosa volevo fare da grande? Scrivere. E l'ho fatto. Poi mi sono resa conto che il tempo del sogno e quello della realtà erano ormai troppo lontani, che oggi non posso più fare il mio lavoro al meglio e quindi, almeno per il momento, mi sono messa in stand-by. Poi vedremo.

Martina e Matteo ha detto...

Ho sempre sognato di fare la mamma e la maestra d'asilo! Ora faccio l'impiegata e grazie a DIO la mamma!
:-)

MoonaFlowers ha detto...

Io volevo fare la scrittrice :P
E fino a diversi anni fa ho continuato a scrivere racconti..poi però ho perso la vena, diciamo così.
Ho realizzato però il mio sogno di diventare educatrice, anche se è maturato negli anni delle superiori ;)

mamma sfigatta ha detto...

io mi sognavo maestra, sposata con due bimbi (ovviamente maschio e femmina) e felice con un marito per l'eternità...
ho divorziato, mi son risposata, ho un solo figlio maschio e faccio solo ed esclusivamente la mamma...
non sono triste per mio figlio e mio marito, ma sento che un pezzo manca...

kia ha detto...

come te niente di eclatante,
pensa l'insegnate!
ma purtroppo le cose sono andate diversamente e seppure mi sono laureata in filosofia non mi è stato possibile fare concorsi dopo la laurea poi la scuoal è cambiata, sono arrivati i figli, ecc ecc...