sabato 31 marzo 2012

L'arte del telaio ovvero un cerchio di donne

Oggi, come tutti gli ultimi sabati del mese, mi sono recata in carcere per uno dei tanti corsi creativi. Il tema di oggi era il telaio. Era da tanto che aspettavo di imparare questa tecnica.....conoscete già la mia passione smodata per lana e filati e non potevo certo mancare a questo appuntamento per annodare i fili in un modo diverso.
Innanzittutto abbiamo creato un piccolo telaio con materiali semplici: un pezzo di polistirolo, dei chiodini disposti lungo il perimetro del quadrato di polistirolo. Poi, sotto l'attenta supervisione delle ragazze detenute, abbiamo intrecciato i vari fili di lana colorata fino a formare dei disegni e ad ottenere delle mattonelle che potranno essere cucite insieme fino a realizzare sciarpe, stole, scialli, borsette e quant'altro.
Ma la cosa veramente bella e interessante di oggi è stata che mi sono trovata a partecipare, senza volerlo e senza organizzarlo. ad un vero e proprio cerchio di donne. Infatti c'erano molte pance, cioè molte ragazze in attesa e tante mamme.....tante donne che tutte insieme avevano voglia di lavorare e raccontare e raccontarsi....condividere le proprie storie....le proprie esperienze...più o meno facili, più o meno tristi....mamme che partoriranno tra poco o tra qualche mese...mamme con bimbi piccoli....mamme di ragazzi adolescenti...mamme lontane dai loro figli....mamme che parlano dei loro figli lontani con commozione e tanto orgoglio come qualunque donna potrebbe fare...occhi di mamme velati dal dolore di non poter vedere crescere da vicino i propri bambini.....mamme che non si scoraggiano perchè dopo tutto "la vita è così....."Insomma in questo cerchio oggi ho percepito tutta la forza dell'essere umano femminile, la sua potenza creatrice e creativa...c'era molta energia in queste donne che nonostante tutto sorridevano e si impegnavano nel lavoro manuale....ed è stato sorprendente scoprire tuto ciò oggi, proprio in questo periodo in cui sto riflettendo molto su come organizzare il cerchio di donne.....che arriverà...oh sì che arriverà.....STAY TUNED!




7 commenti:

CioccoMamma ha detto...

Il tuo cerchio di donne mi incuriosisce molto, mi è piaciuto molto come hai raccontato questa esperienza.

Chandana Sara ha detto...

che meraviglia!hai visto come accadono le cose che vogliamo? :)
E adesso ho un nuovo cerchio di donne... :) giusto per aggiornarti ;) a presto cara

Cicabuma ha detto...

Che bello quello che racconti.
Spesso proprio fra coloro che hanno sbagliato e sofferto si incontra la più grande umanità e la più grande forza...
Ma che bei lavori. Mi par di capire che, dopo aver fatto le strisce di lana sul telaio, leghi insieme i fili formando i fiori e le figure? Sono bellissimi!!!
Un bacio
Francesca

Bruskamente Famiglia ha detto...

Che meraviglia ! ^_^
Sono sicura che realizzerai i tuoi desideri! ^_^

Rose Mel ha detto...

Una bellissima esperienza... :)
Poche ore che però lasciano tanto!
E stupendo anche ciò che avete realizzato :)

ylenia ha detto...

Sono bellissimi questi lavori! Voglio imparare anch'io!
A proposito di cerchio e sogni... ti ho scritto, con tanta emozione, come al solito!

Lena ha detto...

ti auguro una felice domenica =)

se fossi vissuta un millennio fa ero al rogo anche io, a modo mio, festeggio Oestara e gli altri rituali....sono una cristiana pagana =) un paradosso!

Ma credo molto in Dio...e mi piace conoscere le altre religioni, gli altri "credo"...

a presto