domenica 25 settembre 2011

Una giornata creativa in ...carcere!

Come vi avevo preannunciato nel precedente post, ho partecipato al primo degli incontri creativi che si svolgono nel carcere "Lorusso e Cutugno" (per intenderci quello delle Vallette) a Torino.
Fino all'ultimo sono stata molto titubante circa questo evento. La prima cosa che mi preoccupava era che si svolgerva per l'appunto in un carcere. E poi chissà che ambiente ci sarebbe stato e chissà se le detenute erano poi così felici di insegnarci qulacosa.....invece la giornata è stata veramente soddisfacente! Al nostro arrivo, dopo le lunghissime pratiche burocratiche per farci entrare, siamo state accolte in maniera calorosissima da un gruppo di cinque detenute. Loro, ogni giorno, nelle ore d'aria si incontrano in un laboratorio all'interno dell'area femminile, per lavorare, cucire, fare la maglia, lavorare con il feltro ecc....dalle loro mani escono dei veri e propri capolavori che sono esposti in un piccolo show-room  all'inizio del carcere. Lro, però, non hanno mai potuto vederlo perchè questa stanza si trova al di là della barriera detentiva e quindi per la legge loro non possono varcarla. Gli oggetti che vi si trovano sono alquanto stupendi: borse vintage restaurate con bottoni e passamanerie, borse in lana cardata infeltrita, borse con i pom pom coloratissimi di lana, scialli all'uncinetto, cappellini dalle decorazioni floreali, collane e bracciali originalissimi. Dietro a tutto questo lavoro ci sono dei designer che indirizzano le ragazze nella manodopera ma comunque la mano è loro e i risultati sono veramente ottimi. Ritornando al nostro incontro, le ragazze erano felicissime di vederci e dopo un iniziale imbarazzo, più da parte nostra che da parte loro a dire la verità, il corso è iniziato. Abbiamo realizzato una spilla a forma di rosa con un kit che ci è stato dato in precedenza composto da: due gomitolini di lana da cardare, un panetto di polistirolo, un ago per infeltrire,. La tecnica usata è quella dell'infeltrimento ad ago...in pratica partendo da un ciuffo di lana, lo si lavora con l'ago fino a che non si ottiene la forma e la consistenza desiderata. Poi la giornata è continuata con un pranzo buonissimo cucinato dai detenuti uomini che ci hanno preparato cous cous alle verdure, bocconcini di pollo e insalata all'aceto balsamico, budino al cioccolato e caramello. Dopo pranzo le ragazze ci hanno aiutato ad assemblare i vari pezzi della rosa e poi abbiamo fatto merenda con torta e the scambiandoci racconti di vita....cme tutte le donne del mondo che si ritrovano a chiacchierare davanti ad una tazza di the, le ragazze ci hanno spiegato com'è la loro vita qui, perchè sono lì e le loro speranze per il futuro.....alle 15,30 ci hanno salutate con gli occhi lucidi...questo incontro aveva portato una ventata di positività, loro avevano potuto avere un contatto con l'esterno...ci hanno mostrato con gioia e con orgoglio i loro manufatti e bijoux frutto delle loro giornate di lavoro...un lavoro che le distoglie dal pensare...che fa scorrere più velocemente il tempo, che intesse rapporti e amicizie.....
alla fine ci hanno congedate con baci e abbracci come se fossimo loro amiche da tempo, con la promessa di ritornare il prossimo mese per un nuovo corso....
Il prossimo appuntamento, infatti, si terrà sabato 29 Ottobre e il tema del corso sarà l'infeltrimento ad acqua.
http://www.lacasadipinocchio.net/progetti/fumnelab.html

4 commenti:

Leti ha detto...

oggi ho letto su la stampa di questa iniziativa, è bello qui aver l'occasione di leggere l'esperienza di chi ha partecipato! grazie :)

Daniela ha detto...

Questa é una bellissima iniziativa!!!molto originale e poi é sostanzialmente un gesto d'amore e di apertura, di cui c'é un gran bisogno.Sono felice di leggere di questa esperienza!
:-)

Claudia ha detto...

Sono sicura che sia stata una esperienza indimenticabile... hai fatto bene a partecipare... sono sicura che ti darà tantissime emozioni...!
baci

Michelle ha detto...

Lots of problems now because everything is " crashing".
Moles, informants, rogues, etc, make ESSESSER- UNBARD.
And the leaks of DINGST- GLYST- DEDST- REDST- DYST- DICAPST- don't help.
And the fact " APPINESS" is no long " right around the corner".
SADCO- gone TALERSA.