domenica 22 gennaio 2012

Resoconto di una settimana di vacanza....

E' stata una settimana lunghissima e impegnativa, sotto tanti punti di vista.....
Tommaso martedì 17 ha compiuto due anni e due giorni prima ha inaugurato l'epoca dei "no" o meglio "gno, gno, gno". E' no per tutto: per cambiarsi, per lavarsi, per uscire, per vestirsi, per mangiare, a volte anche per giocare.....e si va avanti così, dal mattino alla sera, che fatica! Direi che è meno stancante andare al lavoro, almeno lì hai diritto ad una pausa caffè, a casa no! Tutti mi dicono che crescerà, che questa è solo una fase.....va beh aspettiamo!
Intanto questa settimana mi sono dedicata moltissimo all'autoproduzione. Mi sono arrivati via posta due libri straordinari, con tantissime ricette per creare cosmetici e detersivi.
 Insieme al mio piccolo alchimista, seduto sul ripiano della cucina come un piccolo gattino, mi sono messa al lavoro e ho spignattato per tutta la settimana creando diverse cose tra cui una "cold cream" una crema molto idratante per i giorni di freddo intenso, un balsamo per le labbra, un ammorbidente per la lavatrice ecc...


Ho anche "saponificato" un po' ma con il mio solito metodo del riutilizzo del sapone. Mi incuriosisce il metodo vero e proprio con la soda ma nello stesso tempo mi fa un po' paura...non ho una cucina molto spaziosa e io sono parecchio distratta e ho paura di commettere errori pericolosi per la salute, quindi rimando questa lavorazione più in là, magari quando avrò la possibilità di andare in campagna dai miei nonni...lì ci sarebbe proprio uno spazio adatto, ci sono dei fornelli sotto un portico quindi all'aria aperta senza il pericolo di sporcare troppo, di rovinare qualcosa o di creare fumi in casa....oh come vorrei essere lì a coltivare e raccogliere erbe per i miei lavori....proprio come facevo da bambina....seguivo mio nonno nell'orto e osservavo le sue mani esperte.....ma questa è un'altra storia!
Sono andata avanti con i lavori "lanosi" portando a termine un cappellino da elfo verde mela per Tommy e iniziando una sciarpona bianca con un filato molto grosso.
Ho iniziato il libro "Le streghe di Smirne" per la sfida dei libri e lo trovo molto spassoso e divertente, questa vicenda ambientata nella Grecia del 1800 che racconta una saga familiare di donne e della loro arte di streghe.
I nostri lavori nella casa nuova (sì, abbiamo "quasi" una casa nuova, ma non ne voglio ancora parlare del tutto), continuano.....oggi abbiamo girato mobilifici per vedere cucine e bagni....che stress, non c'è nulla che ci piaccia!

Questo è il resoconto di questa settimana così produttiva da rendermi molto soddisfatta e contenta....domani torno al lavoro.....


                                                 Buon inizio settimana a tutti!

7 commenti:

Daniela ha detto...

Ciao!anche noi siamo in giro a cercare cucine per la nuova casa dove dovremmo andare tra qualche mese, é davvero stressante, già io odio di per sè questi centri commerciali etc, e soprattutto dover girare e girare da un psoto all'altro a farsi fare progetti, preventivi etc, porta via un sacco di tempo ed é davvero noisoso.L'unica cosa positiva del girare abbiamo trovato qui a Cuneo un negozio danese di mobili tipo Ikea, molto molto carino, si chiama Jisk, magari c'é anche a Torino? a linee di mobili per camera, bagno, tavoli etc molto semplici e d essenziali di legno!un abbraccio

valentina ha detto...

Guarda anche io odio girare così di posto in posto poi con Tommy è una tortura....poverino odia scendere e salire dalla macchina ogni 10 minuti!! quel negozio c'è anche a Torino, io volevo andarlo a vedere proprio oggi ma Fabio diceva che c'erano solo camere da letto e tavoli e complementi d'arredo e noi ora stiamo cercando il bagno e la cucina perche il resto ce lo abbiamo già...ma se mi dici che hanno anche bagni vado a farci un salto!!
grazie per il consiglio!
un bacio!

Bruskamente Famiglia ha detto...

Wow quante novità e quanti lavori!
Sei sempre all'opera, complimenti!
Un grande abbraccio

ha detto...

Che meraviglia, mi ha sempre incuriosito un sacco il fatto di potersi fare da sè creme cremine saponi ecc! Brava, complimenti!
Per quanto riguarda la casa, fossi vicina a me ti aiuterei, io vendo bagni! Se hai bisogno di qualche consiglio comunque chiedi pure!

Parola di Laura ha detto...

tranquilla è vero che crescono, con tanta fatica ma crescono!
bellissimi i due libri, io vorrei comprare "pulire al naturale" così non mi fermo solo al mio sgrassatore con tea tree oil
ciao

CartaCanta ha detto...

Vorrei provare anche io a fare queste cose ma non ne ho il coraggio!!! Se ti va vieni a trovarmi che c'è un premio per te!

ylenia ha detto...

Io ho provato varie volte a fare il sapone, anche io con casetta piccola e cucina minuscola. Non era ancora nato il nanerottolo e con un pò d'attenzione è stato divertente! L'anno scorso ho fatto saponette cannella e semi di papavero( così lo scrub è incorporato!) per tutti i parenti. Come al solito usare le cose fatte in casa ha tutto un altro sapore. Le tue idee mi piacciono molto, vorrei sperimentarle tutte!