giovedì 27 maggio 2010

L'arte di educare


Ieri sera ho iniziato a leggere questo libretto che contiene la trascrizione di cinque conferenze tenute da Steiner.
Era da un po' che volevo leggere qualcosa sull'educazione steineriana ed eccomi qui.
In particolare mi ha affascinato questa parte che riporto:
"Tu bambino, mio allievo, sei non meno di me uno spirito eterno, nè più giovane nè più vecchio.
Abbiamo alle spalle un lungo passato comune. Dal mondo spirituale porti con te nella tua esistenza tutto ciò di cui hai bisogno per realizzare un compito meraviglioso e assolutamente individuale.
Di giorno in giorno potrai rivelarmi ciò che ti aspetti da me, se sarò abbastanza attento da ascoltare le tue parole.
Prima ancora di nascere mi hai scelto come tuo genitore o maestro e dopo la nascita mi hai cercato con determinazione. Posso farti da insegnante solo perchè tu sei il mio maestro, poichè ogni giorno mi insegni che cosa ti è necessario per il tuo cammino."
Trovo queste parole meravigliose, traspare un grande rispetto per i bambini che sono i nostri maestri: non è vero che loro non capiscono (si dice spesso così ai bimbi piccoli), sono delle personalità molto sensibili capaci di guidarci nel cammino della vita, se solo noi riusciamo ad ascoltarli.
E' necessario rispettarli, prenderli per mano e camminare con loro..così potremo osservare il mondo con occhi nuovi.
Inoltre volevo segnalare un blog di un'amica che mi è venuta a "trovare" tempo fa. Lei si chiama Alessandra e il suo blog è "An art day everyday":è molto bello e delicato, ricco di immagini, fotografie e acquarelli ( lei infatti fotografa e dipinge :)).

5 commenti:

Sibia ha detto...

eh.. che belle parole.. e quanto invece c'è ancora da fare per creare un minimo di cultura dell'infanzia!!!!

alessandra ha detto...

Wow! sembra di esseere un libro interesantissimo, quello non lo avevo visto prima, e addesso mi è venuta la voglia di leggerlo :) grazie per condividere. E grazie anche per parlare del mio blog, sei molto gentile davvero :)) mi hai fato sorridere molto.
Mi piacerebbe se è possibile conoscere un po' di piu delle tematiche di questo libro.
Ti auguro un bello pomeriggio e scusa per il mio italiano che è terribile!!
;)

Daniela ha detto...

Wow il libro,il corso di biodanza,la toscana :-) quanta voglia di fare e di consocere,che bello,Tommy é fortunato ad avere una mamma ed una famiglia così dinamica e curiosa!!un bacione e buona vacanza!

nicoz ha detto...

che belle parole :)

Nuvole ha detto...

Mi piace molto il tuo blog! :) e anch'io sono interessata alla scuola steineriana... tornerò a trovarti!