domenica 16 novembre 2008

un weekend speciale!

Questo week end ho seguito il terzo corso della scuola di naturopatia. Abbiamo parlato di tecniche di rilassamento e in particolare del training autogeno. Sabato la lezione è stata molto teorica, con le spiegazioni dei modelli di Schultz e Jacobs e di come si possa applicare un rilassamento solo fisico oppure anche psichico e mentale. Abbiamo parlato di come lo stress nostro di tutti i giorni (e chi non lo conosce!!!) vada prima a provocare una tensione muscolare e poi se non risolto anche una tensione psichica che a lungo andare può portare a dei disturbi fisici da non sottovalutare. Innanzi tutto per attuare il rilassamento bisogna prendere coscienza delle nostre tensioni, dove esse si collocano ( nel collo, nelle spalle, nella schiena ecc...) poi possiamo dedicarci al rilassamento/meditazione/visualizzazione. Infatti per rilassarci possiamo utilizzare anche la tecnica della visualizzazione che io trovo molto d'effetto.
Stamattina abbiamo poi sperimentato su di noi queste tecniche. Prima abbiamo fatto un rilassamento collettivo seduti sulle sedie, con gli occhi chiusi; il nostro conduttore ci faceva rilassare chiamando in causa le varie parti del corpo (dita, mani, braccia, gambe...) che a poco a poco, come accarezzate da una mano invisibile, si lasciavano andare e diventavano sempre più pesanti. Poi abbiamo provato una visualizzazione, in particolare quella della scala d'oro (ce ne sono tantissime di visualizzazioni, una per ogni tipo di disturbo) che simboleggia l'andare avanti, il dimenticare il passato, il lasciare perdere tutto e proseguire, innalzarsi.
Alla fine della mattinata sono tornata a casa molto carica di energie e con una gran voglia di sperimentare cose nuove, di non fossilizzarmi (che è una mia caratteristica...). Così ho subito chiamato mia mamma e le ho chiesto informazioni sul corso di chi gong che sta seguendo e domani sera vado a provare! Non vedo l'ora...

3 commenti:

Gaijina ha detto...

ciao! eccomi qui, hai visto?? a leggere il tuo post mi sento molto rilassata anch'io.. infatti mi è passata tutta la voglia di tradurre per la tesi!!!! -.--.- va beh,... com'è andato il corso di qi gong?

Cicabuma ha detto...

Ciao Vale,
questo corso di naturopatia sembra estremamente interessante e certo ti aprirà delle porte insperate, vedrai! Sono davvero contenta che la cosa ti entusiasmi tanto, davvero. Io ho cominciato a fare regolarmente meditazione da circa un paio di mesi e ti confesso che la qualità della mia vita è cambiata. Quando si comincia non si riesce più a smettere, come una "droga buona" che fa bene al corpo e alla mente. Sto sperimentando varie forme di meditazione dinamica e devo ancora capire quale è quella che preferisco... Una volta trovata la adotterò e cercherò di praticarla tutti i giorni! Cambia la vita perchè cambia la nostra energia interna!!!
Anch'io ti chiedo: come è andato il corso di qi gong? Ma che è???
Un abbraccio
Francesca

Alessandra ha detto...

Ciao Valentina,
qualche curiosità, ma prima di rilassarvi, alla scuola intendo, non scaricate con della danza o altro? Per la mia esperienza è una base fondamentale per andare veramente nel corpo e mettere un pò da parte la mente...perchè se non metti da parte la mente, come rilassi il corpo? E quindi mi chiedevo, ma le visualizzazioni, non ti portano un pò con la testa nel mondo dei sogni e fuori dal corpo?
Mi fa piacere condividere opinioni in merito.
Fammi sapere e grazie